Asolando

Asolo

Asolo is a beautiful and romantic town on a hilltop surrounded by villas, vineyards and olive trees. Take the time to wander around the small town, it is incredibly beautiful. If you are not in the area, read through the blogpost “Asolando” by Getmehomefortea and you agree.


-- Download Asolando as PDF --


Due Rocche Official Trail between Cornuda and Asolo

Due Rocche Treviso
Due Rocche

EN | The Due Rocche Official Trail is the oldest running race nearby Treviso. Brainchild in 1972 of a group of friends, who decided to organize a yearly run race from the Rocca di Cornuda to the Rocca di Asolo. Over the years the race has changed trails and distances but has always been in the hearts of volunteers as well as runners. Every April 25th partecipants gather at the start line, every one with different goals, feeling everybody’s excitement, and being part of the same journey.

Months spent training with friends, who share the same “insane” passion. During the months just before the race, treading those trails on Sundays morning, I realized how much locals are close to each other and to their hills. Proud of these breathtaking landscapes and willing to share them with all of us. We stand on those grooves. Groomed trails, scrupulously cared day after day until April 25th, when they turn into the way to follow for a great finish line.Continue reading…    

The uniqueness of Asolo hills is the marvellous background to important work of arts: the impressive Temple of Canova, the
World War trenches and observation points towards the river Piave are scattered along the trails. A disused lignite mine testifies a thriving economy. On the slopes of Maser you can bump into a UNESCO sites, Villa Barbaro, a splendid Palladian villa next to the Temple, the last work of Palladio. Up to the city of a Hundred Horizons, where its fortress overlooks one of the most beautiful villages Italy: Asolo.

It’s not a track just for grueling races up and downhill, where to chase the precious seconds on the stopwatch. But it is a dive into the deepest heart of our land, in our recent and past history. While the genuine and pure spirit of several volunteers keeping active this tradition, binds us even more to this event. The best way to thanking them is to partecipate in the running race.

I bet you want to subscribe, don’t you? Choose among 6km, 12km, 21km, 48km or the historical 14km walk from Asolo to Cornuda and then free your mind from stress and just start dreaming.


-- Download Due Rocche Official Trail between Cornuda and Asolo as PDF --


Castelfranco Veneto by “Qual Buon Veneto”

La città murata di Castelfranco Veneto raccontata da “Qual Buon Veneto”.


-- Download Castelfranco Veneto by "Qual Buon Veneto" as PDF --


Due Rocche Official Trail tra Cornuda ed Asolo

Due Rocche
Due Rocche

La Due Rocche Official Trail è tra le corse più longeve della Marca trevigiana, nata nel 1972 dall’idea di un gruppo di amici, i quali decisero di fare una traversata con cadenza annuale dalla Rocca di Cornuda alla Rocca di Asolo. Nel corso degli anni la gara ha subito variazioni di percorso e distanze, ma è sempre rimasta nel cuore degli organizzatori e dei suoi partecipanti. Ogni 25 aprile ci si ritrova alla partenza, ognuno con obiettivi e speranze diverse, con l’adreanlina che ti fa vibrare l’anima, ti fa Continue reading…    

sentire vivo nel momento in cui decidi di affrontare la tua sfida, non importa quale essa sia. Spesso dedichi qualche mese o un anno intero per non farti trovare impreparato e ancor più spesso questa esplosione di emozioni viene condivisa con gli amici, con quelli che come te, forse un po’ esagerati agli occhi altrui, condividono lo stesso sentimento.

Ed è proprio nei mesi precedenti l’evento, percorrendo quei sentieri la domenica mattina, che ho realizzato quanto le persone del luogo siano legate in modo viscerale ai loro sentieri, l’orgoglio di avere una bellezza naturale da preservare e al momento stesso condividere con noi, che calpestiamo quei solchi. Solchi curati, seguiti scrupolosamente giorno dopo giorno fino al 25 aprile, quando si trasformano nella via da seguire verso un prezioso traguardo.

L’unicità dei Colli Asolani fa da cornice e sfondo ad importanti opere d’architettura: dalla Rocca di Cornuda proseguendo lungo versante nord si scorge l’imponente Tempio di Canova, le trincee della Grande Guerra e gli osservatori verso la Piave sono sparsi lungo i sentieri. Una miniera dismessa di lignite testimonia una fiorente economia ormai scomparsa. Alle pendici di Maser troviamo uno dei due siti Unesco, Villa Barbaro, una splendida villa palladiana con adiacente il Tempietto, ultima opera del Palladio. Fino ad arrivare alla città dei Mille Orizzonti, dove la Rocca domina uno dei Borghi più Belli d’Italia: Asolo.

Non è un solo tracciato per estenuanti corse in sali e scendi, dove il cronometro scandisce i minuti preziosi da rincorrere affannosamente, ma rappresenta un tuffo nel cuore più profondo della nostra terra, nella nostra storia recente e passata. Ed è lo spirito genuino e puro dei numerosi volontari, che vi lavorano a mantenere attiva questa tradizione, a legarci ancor di più a questo evento. Il miglior gesto di ringraziamento è parteciparvi.

Vi è venuta voglia di iscrivervi? Scegliete tra i 6km, 12km, 21km, 48km oppure la passeggiata storica di 14km da Asolo a Cornuda e poi liberate la mente dal quotidiano ed iniziate a sognare.

 


-- Download Due Rocche Official Trail tra Cornuda ed Asolo as PDF --


Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers: